Home
La Società
Meetings
Premi
Pubblicazioni
Divulgazione e Didattica
Downloads
Dottorati di Ricerca
Collezionismo
Servizi
Servizi Analitici
Spin-Off e Brevetti
Software
Links
Area Riservata
Contatti
cerca nel sito


Premi SMIP SERVIZI ANALITICI



Laboratorio di Microanalisi Elettronica
Dipartimento di Scienze della Terra, Università di Modena e Reggio Emilia (via S. Eufemia 19, 41100 Modena,)
La microsonda elettronica permette di eseguire analisi chimiche qualitative e quantitative di tutti gli elementi della tavola periodica dal boro all'uranio, in concentrazioni maggiori di 0.02 %, su volumi variabili dal micron al mm3. Le principali applicazioni di tale tecnica sono analisi di: minerali, vetri, polveri, ceramici, metalli, leghe, materiali di beni culturali, microinclusioni, zonature, alterazioni, controllo di omogeneità. Da oltre 25 anni il laboratorio svolge analisi per soddisfare le richieste di centri universitari italiani e stranieri, industrie ed enti operanti in diversi settori (mineralogia, petrologia, scienza dei materiali, chimica, fisica, archeometria, odontoiatria, ecc.). La microsonda elettronica di Modena è del tipo ARL-SEMQ, corredata di 4 spettrometri mobili in dispersione di lunghezza d'onda (WDS) e 2 spettrometri fissi. Il programma per l'acquisizione e l'elaborazione dei dati è PROBE, di J. Donovan. I cristalli analizzatori disponibili sono: LiF, PET, ADP, RAP, OV95, quest'ultimo per l'analisi degli elementi leggeri, dal boro all'ossigeno. Lo strumento è corredato anche di uno spettrometro in dispersione di energia (EDS), Noran, gestito dal software Tracor, per le analisi qualitative e semiquantitative e per le mappe di distribuzione degli elementi. La scelta dei punti da analizzare è fatta attraverso un microscopio ottico, coassiale al microscopio elettronico, che lavora in luce riflessa e in luce trasmessa.
Per contatti: Per le prenotazioni contattare la Dott.ssa Simona Bigi, tel. 059 2055833 , e-mail: simona.bigi@unimore.it.


Laboratorio di Microsonda Elettronica
Dipartimento Scienze della Terra, Università di Milano (Via Botticelli 23, 20133 Milano)
Electron microprobe analyses are performed using a JEOL JXA 8200 Superprobe equipped with five WDS-wavelength-dispersive spectrometers, EDS, and cathodoluminescence detector. The radius of Rowland circle is 140 mm for spectrometers 1, 2 and 3, bearing LDE1, LDE2, LDEB, TAP, PET, and LiF crystals and 100 mm for spectrometers 4 and 5, bearing PETH and LIFH crystals. P10 gas-flow X-ray detectors are used for light elements (Be, B, C, N) on LDE and TAP-bearing spectrometers, and Xe-CO2 sealed X-ray detectors on PET and LiF-bearing spectrometers. Minerals of the groups olivine, garnet, pyroxene, amphibole, spinels, sulfides are analyzed using a 1 μm beam at 15 kV, 15 nA beam current. Sheet silicates, alkali-feldspars, carbonates and other beam sensitive minerals are analyzed using a 5 μm beam at 15 kV, 5 nA beam current. Glasses are analyzed using a 10 μm beam at 15 kV, 2 nA beam current. Custom beam conditions are adopted for the analysis of steels. All data are collected in differential mode in pulse height analysis. Natural and synthetic minerals and glasses are used as standards. All standards are calibrated within 0.5% at one standard deviation. Raw data are corrected using a Phi-Rho-Z quantitative analysis program.
Per contatti: stefano.poli@unimi.it


Spettrometria di massa, chimica dei fluidi, preparazione campioni mineralogici e petrografici, laboratori mineralogici e petrografici, laboratori di geologia, petrologia sperimentale, geofisica, modellizzazione tettonica e dei processi geomorfici e di cartografia tematica
C.N.R.- Istituto di Geoscienze e Georisorse (Pisa, Firenze, pavia, Torino, Padova, Roma)
Cliccare sulla voce InfoLab IGG Vengono riportate le principali prestazioni analitiche che possono essere eseguite dai laboratori dell'Istituto di Geoscienze e Georisorse con il loro costo espresso in euro. Per analisi non previste da questo tariffario possono essere richieste informazioni per e-mail al seguente indirizzo: laboratori@igg.cnr.it
Per contatti: laboratori@igg.cnr.it


Laboratorio di Microsonda Elettronica
CNR-Istituto di Geoscienze e Georisorse c/o Dipartimento di Geoscienze, Università di Padova (Via Gradenigo 6, 35131 Padova)
Il laboratorio dispone di microsonda CAMECA SX50 dotata di 4 spettrometri WDS e 1 spettrometro EDS (http://www.cameca.com/instruments-for-research/epma.aspx) e di software di acquisizione ed elaborazione dati e immagini SamX (http://www.samx.com/). Le analisi vengono eseguite direttamente dall’utente (ricercatori, dottorandi, etc.) con la costante presenza e supervisione di personale dedicato che provvedere a calibrare lo strumento e a verificarne costantemente la stabilità. I risultati analitici vengono forniti in formato Excel o ASCII importabile in qualunque foglio di calcolo. I tempi di analisi variano da 5 a 20 minuti per punto (a seconda del numero e tipo di elementi analizzati). L’utente ben organizzato può eseguire fino a 200 analisi per turno (incluso utilizzo notturno). Previo accordo è possibile far eseguire l’analisi dal personale tecnico inviando i campioni al laboratorio. Si effettuano anche analisi conto terzi per industria, enti pubblici e privati.
Il laboratorio è aperto dalle ore 8:00 alle 20:00. Lo strumento può lavorare in automatico durante le ore notturne, su punti precedentemente memorizzati.
I costi di utilizzo sono riportati nel sito dei laboratori CNR IGG.
Per contatti: Dr.ssa Anna Maria Fioretti (anna.fioretti@igg.cnr.it) 049-8279146 (Resp. Sezione)

Per contatti: Sig. Raul Carampin (raul.carampin@igg.cnr.it) 049-8279184 (Resp. Laboratorio)


Segnalaci un Evento
Opportunità di Lavoro
Diventa Socio
Photo Gallery

Panalytical

Assing